Dopo quasi 2 mesi di stop, l’assenza delle garanzie promesse e una visione del futuro assolutamente vaga, le attività economiche in grado di rispettare le prescrizioni sanitarie vogliono riaprire.

Abbiamo scritto al Presidente Conte per chiedere chiarezza e riconfermando di voler riaprire subito dal 4 maggio tutto il commercio al dettaglio, definendo immediatamente protocolli per la riapertura relativi a tutti gli altri settori. Abbiamo chiesto un incontro urgente alla Regione Toscana, chiedendo che sostenga con noi i percorsi di apertura anticipata rispetto alle insostenibili ipotesi sul tavolo del Governo, facendo valere il ruolo di regione virtuosa comprovato dai dati di contenimento del contagio.

è il momento di farci sentire clicca qui e FIRMA L’APPELLO ADESSO

La lettera scritta dal Presidente Nazionale Confesercenti al Presidente del Consiglio (clicca qui).

La pagina del quotidiano “LA NAZIONE” (clicca qui).