Carissimo socio,

In questi ultimi due anni il rapporto che ci unisce si è sicuramente rafforzato. Confesercenti ha fatto tutto quanto era possibile per informare e assistere i propri associati.

Sostenere le piccole imprese per noi è un dovere. Esse rappresentano la spina dorsale dell’economia del Paese e rappresentano un valore culturale e sociale.

Dovremo continuare nella battaglia perché il valore delle piccole imprese, nei fatti, ancora non è riconosciuto dai governi e dalla politica.

La pandemia non è sconfitta. I nostri settori, così duramente colpiti, devono essere salvaguardati e consentito loro di lavorare nel rispetto delle norme, come abbiamo sempre dimostrato.

Dobbiamo aiutare le imprese a riposizionarsi e a costruire un futuro. Sappiamo quanto tutto sia cambiato. Confesercenti Pistoia è e sarà sempre e ovunque a fianco dei propri soci ed è impegnata nel lavoro di proposta e progettuale che guarda all’oggi e al domani.

Siamo convinti che il ruolo di Confesercenti sia ritenuto valido e utile da parte dei soci. Chiediamo il loro contributo affinché si possa migliorare e continuare a svolgere al massimo la funzione di vicinanza attiva alle imprese. Con questo spirito ci permettiamo di chiedere ai soci la conferma della loro fiducia verso l’Associazione, affinché essa resti forte, rappresentativa e soprattutto in piedi ed efficiente.

Siamo consapevoli dei problemi economici delle imprese che ben comprendiamo perché Confesercenti condivide le stesse difficoltà, ma continueremo a fare il nostro dovere.

Siamo certi che, riconoscendo il valore del rapporto associativo con Confesercenti, sarà rinnovata l’adesione all’Associazione per il 2022

    Il Presidente                                                                   il Direttore

 Pier Luigi Lorenzini                                                  Riccardo Bruzzani