Fipe e Fiepet plaudono all’iniziativa della Regione Toscana per la destinazione di oltre 19 milioni di risorse alle imprese della somministrazione, bar e ristoranti, illustrati oggi in conferenza stampa dal Presidente Giani e dall’Assessore Marras.

E’ il primo tassello di un rinnovato impegno di Giani dopo l’incontro di ieri con le associazioni Confcommercio e Confesercenti, e siamo soddisfatti di questa immediata risposta che è un segno di attenzione.

Aldo Cursano e Franco Brogi, insistono sul valore dell’unità della categoria, evitando fughe in avanti e uscendo dalla logica di chi urla di più, che può portare a risultati per un comparto fortemente in crisi.

Naturalmente questo è il primo atto, e le associazioni manterranno alto il confronto al tavolo di crisi varato proprio ieri mattina.

Appena usciranno le modalità Fipe e Fiepet si adopereranno per far arrivare il massimo di imprese a queste pur minime forme di indennizzo.