Conferma della sosta di cortesia, nuovi e più moderni parcometri, stalli di sosta per le categorie commerciali più a rischio. Sono alcuni dei temi che sono stati affrontati in una riunione convocata dall’amministrazione comunale: al centro degli argomenti trattati c’era il nuovo sistema dei parcheggi in città.

Un confronto positivo che ha reso partecipe l’associazione della futura organizzazione dei parcheggi cittadini, che dovrebbe favorire una loro maggiore funzionalità, laddove la disposizione degli stalli per la sosta rimarrà pressoché invariata.

Con la sostituzione dei parcometri, che saranno dotati di un software innovativo, sarà possibile tramite una speciale applicazione interagire in maniera telematica con le nuove strumentazioni installate.

Viene inoltre confermata dall’amministrazione comunale la sosta di cortesia (sostenuta da tempo dalla nostra associazione) e sarà rifatta la segnaletica orizzontale e verticale.

Sul fronte della sicurezza, dopo l’attuazione di questo progetto verrà valutata attentamente da parte della giunta una proposta avanzata da Confesercenti nel corso dell’incontro in merito alla possibilità di destinare uno stallo di sosta per talune imprese commerciali ritenute più “a rischio”.

In funzione di una sempre più qualificata e programmata crescita dell’economia commerciale e turistica di Lamporecchio, Confesercenti – in rappresentanza del commercio diffuso – ringrazia l’amministrazione comunale per i progetti a sostegno dei negozi di vicinato, nell’interesse di tutta la comunità.