Confesercenti e altri partner per aiutare chi è in grave difficoltà

Confesercenti, Unicoop Firenze, Alia, Fondazione CRFirenze e Italia Comfidi lanciano in Toscana il progetto “IMPRESE FRAGILI” , che attraverso la Fondazione Sviluppo urbano (nata alcuni anni fa in seno a Confesercenti Firenze) e la specifica costituzione di un fondo, punta ad indirizzare risorse a sostegno di casi conclamati di imprese in forte difficoltà con l’obiettivo di aiutarle a sostenere i costi e determinarne, ove possibile, la sopravvivenza.

La rete delle sedi Confesercenti sul territorio potrà ricevere le segnalazioni di imprese associate che rispondano alle caratteristiche di “imprese fragili”, e possano candidarsi per un sostegno che consenta loro di andare avanti e proseguire la propria attività. Il comitato costituito in seno alla Fondazione Sviluppo Urbano valuterà la concessione di un contributo a fondo perduto, a titolo di liberalità e per importi di alcune migliaia di euro, secondo gli specifici criteri elaborati.
Per maggiori informazioni rivolgersi alle sedi di Confesercenti della provincia di Pistoia