Lo chiede Assohotel Confesercenti Pistoia: il Ministero del Turismo prevede consistenti contributi.
In arrivo fondi del Ministero del Turismo destinati alle città siti Unesco. Entro giugno il Comune di Montecatini dovrà presentare il progetto inerente al bando relativo al “Fondo in favore dei Comuni a vocazione culturale, storica, artistica e paesaggistica, nei cui territori sono ubicati siti riconosciuti dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità”.

Assohotel Confesercenti è certa che gli uffici comunali stiano già valutando gli interventi e le azioni da inserire nel progetto, compatibili con quanto richiesto dal bando. Ma ci preme sottolineare l’importanza della condivisione e della concertazione con le associazioni. Fino a oggi non è stato “sfruttato” il riconoscimento a patrimonio Unesco, né in città, né all’esterno. E’ arrivato il momento di farlo sapere a coloro che si trovano a Montecatini per qualsiasi motivo, e di farlo a sapere anche al di fuori del territorio per attirare nuovi flussi turistici.

Quello che chiediamo come associazione di categoria è una condivisione delle proposte che verranno fatte. Ovviamente, sappiamo che c’è un capitolato preciso nel bando, con azioni e interventi definiti, ma è importante che non vengano inserite le stesse voci di spesa che ormai da anni sono coperte dall’imposta di soggiorno e che non riguardano la promozione della nostra destinazione.