E’ stato pubblicato in  Gazzetta ufficiale del 25 maggio  il nuovo Decreto “Imprese, Lavoro, Giovani e Salute” (o  Decreto legge Sostegni bis), contenente nuove misure di agevolazione per imprese e cittadini colpiti dall’emergenza continua.  

Il decreto legge numero 73 del 25 maggio 2021 “Misure urgenti connesse all’emergenza da covid-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali” è composto da nove titoli:

  • sostegno alle imprese, all’economia e abbattimento dei costi fissi;
  • misure per l’accesso al credito e la liquidità delle imprese;
  • misure per la tutela della salute;
  • disposizioni in materia di lavoro e politiche sociali;
  • enti territoriali;
  • giovani, scuola e ricerca;
  • cultura;
  • agricoltura e trasporti;
  • disposizioni finali e finanziarie.

Decreto Sostegni bis per imprese, economia e abbattimento dei costi fissi

  • proroga a  luglio 2021 del contributo per il pagamento delle bollette elettriche diverse dagli usi domestici
  • incremento Fondo per l’internazionalizzazione delle imprese;
  • incremento Fondo per gli operatori dei comuni sciistici
  • istituzione  ‘Fondo per il sostegno delle attività economiche chiuse’(Modalità di erogazione definite con decreto  del  Ministero  dello  sviluppo  economico entro trenta giorni)
  • proroga  fino al 30 giugno 2021 della sospensione delle attività dell’Agente della Riscossione;
  • rinvio a gennaio 2022 ‘plastic tax’.

Decreto Sostegni bis per  accesso al credito e liquidità delle imprese

  • Proroga al 31 dicembre 2021 moratoria sui prestiti, applicata alla quota capitale delle esposizioni oggetto di moratoria,
  • introduzione strumento di garanzia pubblica di portafoglio a supporto dei crediti a medio lungo termine per finanziare progetti di ricerca e sviluppo e programmi di investimento di imprese fino a 500 dipendenti, nell’ambito del Fondo Pmi,
  • agevolazione fiscale temporanea per apporti di capitale persone fisiche in start-up e Pmi innovative;
  • aumento a 2 milioni di euro del limite annuo dei crediti d’imposta compensabili o rimborsabili

Decreto Sostegni bis per lavoro e politiche sociali

  • quattro ulteriori mensilità per il reddito di emergenza (REM);
  • nuove risorse per i contratti di solidarietà;
  • introduzione del contratto di rioccupazione (periodo 1/7 – 31/10 /2021)
  • istituzione di un fondo per l’adozione di misure urgenti a sostegno delle famiglie vulnerabili.

Decreto Sostegni bis – misure di carattere settoriale

  • Incremento  fondi per spettacolo, cinema e audiovisivo e a sostegno di istituzioni culturali e musei.
  • ulteriore indennità per i lavoratori stagionali dello spettacolo e del turismo che ne abbiano già usufruito (1600 euro)
  • Indennità per collaboratori sportivi: Importo compreso tra 800 e 2400 euro in funzione dei compensi percepiti nel 2019

Maggiori approfondimenti presso le sedi di Confesercenti 

Pistoia – via Galvani 17

Montecatini Terme – via U. Foscolo 43