CONTROLLARE I CODICI ATECO PERCHE’ RIGUARDA TUTTA LA FILERA DELLA RISTORAZIONE

NON SONO AMMESSI A CONTRIBUTO I SOGGETTI CHE HANNO GIA’ RICEVUTO IL CONTRIBUTO CON IL PRECEDENTE BANDO REGIONALE

Uscita bando dalle ore 9.00 del 4 maggio 2021 alle ore 17.00 del 18 maggio 2021 – NON SARA’ UN CLICK DAY

Riportiamo di seguito cosa serve per poter partecipare al bando:

CODICE ATECO AMMESSO AL BANDO:

PERDITA DI FATTURATO

– ammontare dei corrispettivi e del fatturato dal 1/1/2020 al 31/12/2020 deve essere inferiore di almeno il 30% rispetto all’ammontare dei corrispettivi e del fatturato realizzati nel periodo dal 1/1/2019 al 31/12/2019

– per le imprese che hanno aperto nel 2019 va considerato l’effettivo periodo di attività (es. se ha aperto a luglio 2019 il peridodo da considerare sarà luglio-novembre 2019 con luglio-novembre 2020)

– per le imprese costituite nel 2020 non è richiesto il requisito del calo di fatturato ma il contributo spettante verrà riproporzionato in base agli effettivi mesi di apertura

DURC IN REGOLA

COSA SERVE PER ENTRARE NEL PORTALE: CNS (carta nazionale dei serivizi) oppure SPID. Per coloro che non sono in possesso di nessuna delle due è necessario averle entro l’apertura del bando . La CNS può essere richiesta anche tramite Confesercenti mentre la SPID è gratuita e deve essere richiesta alle poste.

I nostri uffici sono a disposizione per la presentazione delle domande sul portale di Sviluppo Toscana. Il costo del servizio è € 50.00+iva.

Per ulteriori chiarimenti, informazioni e appuntamenti potete contattare:

– Maila Bettaccini 0572 957236

– Romina Maccioni 0572 957233

– Michele Merola 0573 927740