ANCORA UN ANNO SENZA UNA EFFICACE PROGRAMMAZIONE TURISTICA

Assohotel: «Messi davanti a decisioni già prese dall’amministrazione, mentre la consulta dovrebbe agire di concerto e con mesi di anticipo»

A pochi giorni dalla Pasqua e quindi dall’inizio “ufficiale” della stagione ci troviamo a fare nuovamente i conti con una mancata programmazione turistica. Ieri (mercoledì) nella consulta del turismo convocata dall’assessore che detiene le deleghe di questo settore economico, Francesca Greco, abbiamo fatto notare la tempistica sbagliata. L’ultima consulta del turismo è stata fatta lo scorso agosto ed era in quel momento – e non ora – che dovevamo parlare di programmazione per il 2022, pur con tutte le incertezze che questo periodo ci sta riservando.

 

Oggi parlare di programmazione per l’anno in corso è tardi e non ci resta che adeguarci a una promozione da fare necessariamente in fretta. Abbiamo ribadito più volte che questa metodologia di lavoro non porta nessun tipo di risultato. La concertazione con le categorie economiche è infatti essenziale per evitare di sprecare risorse economiche. E’ stata istituita la consulta del turismo, ma questa praticamente è sempre servita esclusivamente per metterci davanti a decisioni già prese e per redigere il conseguente verbale.

 

Quello che vogliamo far capire è che noi non siamo concorrenti o avversari dell’amministrazione comunale, ma alleati e che solo insieme è possibile costruire una efficace promozione turistica, perché siamo noi ad avere il polso della situazione, siamo noi che paghiamo sulla nostra pelle due anni di pandemia e ora anche la guerra e siamo ancora noi a sentire più di tutti la perdurante crisi delle Terme.

 

Il turismo è il settore trainante del comune di Montecatini e una così fondamentale materia non può essere gestita restando chiusi in un ufficio: servono invece programmazione, studio, informazione e concertazione con le categorie economiche. L’amministrazione comunale (tutta) deve finalmente dimostrare il vero interesse che ha per questo settore.

 

Proprio per questo, anche dietro una sollecitazione proveniente dallo stesso assessore Greco, chiediamo un incontro con tutta la giunta, per affrontare insieme tutte le criticità che abbiamo nel portare eventi a Montecatini e parlare insieme di proposte future.