Unire la storia di un luogo con le tradizioni culinarie che lo caratterizzano. E’ questo l’obiettivo di “Storie Segrete & Soavi Sapori”, iniziativa organizzata da Confesercenti Pistoia con il contributo di Camera di Commercio di Pistoia e Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano i prodotti del territorio.

In questa terza edizione di “Storie Segrete & Soavi Sapori” gli itinerari saranno 9 e si svolgeranno da settembre a dicembre in tutto il territorio pistoiese.

Le appassionanti “storie segrete” dei luoghi pochi conosciuti del nostro territorio saranno raccontate durante l’itinerario dalle guide professioniste del gruppo Centro Guide Turismo Pistoia e i “soavi sapori” si potranno gustare nei ristoranti  di Vetrina Toscana che si trovano nelle città e nei borghi visitati e che per l’occasione propongono menù completi con piatti della tradizione toscana, preparati con i prodotti locali.

Un connubio perfetto tra cibo, storia, curiosità e natura per scoprire luoghi che spesso non accessibili al pubblico ma che verranno aperti appositamente per l’iniziativa.

 Il primo appuntamento di Storie Segrete & Soavi Sapori ci sarà Domenica 22 settembre 2019 dalla mattina al primo pomeriggio con Una Passeggiata con Leonardo. In occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo Da Vinci si svolgerà un itinerario sulle colline del Montalbano con pranzo al ristorante Que’ Bischeri di Monsummano Terme. Dalla piazza principale del paese di Montevettolini partirà una passeggiata per conoscere in modo più approfondito il giovane Leonardo Da Vinci. Visiteremo l’oratorio della Madonna della Neve, luogo in cui Leonardo si trovava il 5 agosto 1473  in occasione proprio della festa della Madonna della Neve e da cui, in un suo primo disegno giovanile, rappresentò il paesaggio della Valdinievole. Visiteremo il borgo di Montevettolini e ci sposteremo poi a Monsummano Terme per una visita al Santuario di Santa Maria della Fontenuova fondata nel 1602 per volontà del granduca Ferdinando I de’ Medici nel luogo dov’era scaturita la fonte miracolosa. Visiteremo inoltre il Museo della Città e del Territorio che ospita una mostra sul grande Maestro. Visiteremo inoltre la bottega d’arte di Diletta Mazzoni che ci mostrerà lo stile pittorico di Leonardo da Vinci attraverso degli acquarelli. L’itinerario si concluderà con un pranzo al ristorante Que’ Bischeri di Monsummano Terme.

 

Menù

Antipasti:

Salumi misti toscani, Formaggi, Carpaccio di chianina, Pappa al pomodoro, Salse miste e pane bruschettato

Primi:

Pappardelle al ragù di cinta senese, risotto radicchio e scamorza

Secondi:

Grigliata mista di carne (pollo, coniglio, salsicce, rosticciana, bistecca/tagliata)

Contorni:

Patate al forno,fagioli cannellini freschi, insalata mista di stagione

Dolce:

Millefoglie o crostata

Acqua, vino della casa, bibite, caffè, amaro

 

Programma:

Ore 10.00 ritrovo a Montevettolini nella piazza principale del borgo, Piazza Bargellini Orazio (parcheggio all’esterno del borgo in Via del Portone)

Ore 11.00 trasferimento con i mezzi propri a Monsummano Terme (parcheggio in Piazza Giusti) per la visita Santuario di Santa Maria della Fontenuova, al Museo della Città e del Territorio e alla Bottega d’arte di Diletta Mazzoni.

Ore 13.20 trasferimento con i mezzi propri per il pranzo al ristorante Que’ Bischeri (Via del Fossetto 3020, 51015 Monsummano Terme)

 

Si consigliano scarpe comode per la passeggiata a Montevettolini.

 

Costo evento: 25,00 € con prenotazione obbligatoria entro venerdì 20 settembre 2019

 

Per info e prenotazioni:

Toscana Turismo & Congressi/Primavera Viaggi

dalle  9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00 dal lunedì alla domenica tel. 3917708280, anche su whatsapp

incoming@primaveraviaggi.it

 

Per avere informazioni sugli itinerari (Menù, costi, programma delle giornate):

www.vetrina.toscana.it

www.confesercenti.pistoia.it

facebook:

Vetrina Toscana

Confesercenti Pistoia

 

la locandina