Assohotel Confesercenti ha partecipato all’incontro organizzato dall’on. Maurizio Carrara, insieme al sindaco Luca Baroncini, con il Ministro per il Turismo Massimo Garavaglia, al quale hanno partecipato le categorie economiche e l’amministratore unico delle Terme. L’incontro ha avuto per oggetto il tema del futuro turismo e del termalismo.

Assohotel Confesercenti ha presentato una serie di proposte al Ministro.

Aiuti Tari ai Comuni con finalità ben definite e da “girare” alle imprese. Il Ministro Garavaglia ha detto che ci sarebbero già risorse stanziate per soddisfare queste richieste. Se pertanto, come dice il Ministro, ci sono già i soldi stanziati, è necessario capire come impegnarli fin da subito per le finalità che più ci interessano, ovvero i ristori Tari, sperando che nel frattempo si sblocchino anche i fondi arrivati per il 2020.

Allargamento del 110% per gli adeguamenti antincendio e investimenti in generale. Il Ministro ha evidenziato come servirebbero misure più snelle e ha detto che sarebbe meglio un 90% “agile” piuttosto che un 110% con le regole odierne.

Decontribuzione per le imprese che reintegrano il personale (anche parzialmente) e per le nuove assunzioni. Garavaglia si è detto assolutamente favorevole su questo tema.

Bonus tv per la sostituzione di apparecchi e impianti in vista del nuovo digitale terrestre. Ipotesi che il Ministro ha giudicato un’ottima idea, da prendere in considerazione.

Moratoria estesa al 31 dicembre per i mutui che, ci è stato confermato, sarà sicuramente messa in pratica.