L’amministrazione comunale proceda alla sua sistemazione senza più indugi

Quello che è successo nei giorni scorsi sulla strada comunale del Melo Paradiso Doganaccia era stato più volte annunciato dagli operatori e dai residenti, che ogni giorno si trovano a percorrere quel tratto. Inascoltati dall’amministrazione comunale è stata fatta anche una petizione, ma la situazione non è cambiata. La pericolosità e le pessime condizioni della strada sono state dimostrate per l’ennesima volta con l’ultimo incidente in cui una macchina si è letteralmente cappottata.

Stiamo parlando di un tratto di soli 3 km, completamente abbandonato dall’amministrazione. Consideriamo che la strada viene percorsa, oltre che dai residenti, anche dai turisti e che con l’avvicinarsi dell’inverno e le precipitazioni la situazione può solo peggiorare, con un aumento della pericolosità per tutti coloro che si troveranno lungo tale tragitto. Ci chiediamo dove sia il problema e quale sia la grande differenza nel sistemare una strada di Abetone piuttosto che a Cutigliano. Adesso è arrivato il momento di procedere urgentemente alla manutenzione senza più indugi e scuse.