Si è svolto martedì 21 maggio il tavolo di concertazione tra l’Amministrazione Comunale di Pistoia e le associazioni di categoria Anva Confesercenti e Fiva Confcommercio. Alla presenza dell’Assessore Gianna Risaliti e dei tecnici e funzionari del Comune, sono state analizzate le criticità emerse nel corso della prova relativa il nuovo assetto del mercato di Piazza del Duomo. Anva giudica positivamente l’incontro svolto, in particolare per l’attenzione dimostrata verso le proposte che l’associazione ha presentato. Si tratta ora di procedere a necessari aggiustamenti che tengano di conto delle esigenze degli operatori, per una giusta fruibilità degli spazi e delle vie di accesso. Se da una parte non sono eludibili i principi di sicurezza, oltre che di migliore visibilità dei monumenti della città di Pistoia, si è comunque ribadito la necessità di mettere gli operatori di Piazza del Duomo nelle migliori condizioni per lavorare, valorizzando al tempo stesso la piazza. Nei prossimi giorni verranno effettuate nuove ed importanti verifiche “sul campo” per comprendere la bontà del lavoro svolto ed eventuali ulteriori migliorie da apportare. Un lavoro dunque capillare ed in corso d’opera che ci auguriamo porterà i frutti sperati. Importante,  per Anva, anche la disponibilità dall’amministrazione nel calendarizzare fin da subito le date dei recuperi dei mercati persi (1 e 25 maggio) nel periodo autunnale, dato anche l’avvicinarsi del luglio pistoiese e della stagione estiva.