Il presidente del Consiglio ha firmato il Decreto con cui vengono prorogate fino al 3 maggio le misure restrittive sin qui adottate per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Con il DPCM 10 aprile 2020, a partire dal 14 aprile, sarà consentita l’apertura delle cartolerie, delle librerie e dei negozi di vestiti per bambini e neonati e vengono inserite tra le attività produttive consentite la silvicoltura e l’industria del legno.

QUI IL TESTO DEL DECRETO CON L’ELENCO DELLE ATTIVITÀ CONSENTITE

  • Il Decreto riporta gli aggiornamenti così determinati per le attività commerciali e produttive consentite: vedi allegato 1 , 2 e 3 del Decreto (da pag. 22 a pag. 27)
  • Infine, per tutti gli esercizi commerciali per cui è prevista l’apertura (sia precedenti che nuovi) si raccomanda l’osservanza delle misure igienico sanitarie e di sicurezza che trovate elencate nell’allegato 5 del predetto decreto.