Confesercenti Pistoia

L’INNOVAZIONE PREMIA I CORAGGIOSI: SE NE PARLERA’ CON PAOLO CREPET AL BMDAY 2018

“L’innovazione premia i coraggiosi”: è questo il tema che sarà affrontato, nel corso di un seminario, dal celebre sociologo, psichiatra, psicoterapeuta e scrittore Paolo Crepet, invitato dalla Confesercenti a partecipare al Business Market Day 2018 (in svolgimento il 19 marzo alla Cattedrale di via Pertini a Pistoia ore 16,00).

Crepet (il cui intervento è previsto per le ore 16 nell’area seminari) porterà la sua esperienza e spiegherà come innovare non significhi necessariamente acquistare l’ultima novità tecnologica, in quanto l’innovazione viene da dentro ognuno di noi, occorre stimolarla e lasciarle spazio affinché possa crescere. E innovare è anche una necessità: occorre infatti il coraggio di cambiare sul serio, di rischiare, di cercare e premiare il talento e la passione, anche a costo di andare controcorrente. “L’innovazione – come dice il sociologo – è qualcosa da cercare dentro di noi!”.

Crepet concentrerà quindi le sue attenzioni sul valore del saper fare, sulla capacità creativa italiana, sulla resistenza alle difficoltà, sul rinnovo generazionale, sulle opportunità da cercare nella crisi, sul coraggio di cambiare e uscire dal guscio, sulla formazione per il rilancio delle imprese con nuove idee.

Il Bmday, giunto alla sua terza edizione, si svilupperà nel corso di una intera giornata dove far incontrare attività commerciali, di servizi, artigianali e del settore turistico ricettivo, per conoscere e farsi conoscere. L’evento è organizzato, come nelle precedenti occasioni (quando ai nastri di partenza si presentarono oltre 50 aziende), da Confesercenti Pistoia, che si avvale della collaborazione della Confesercenti Toscana.

Sul sito bmday.it è possibile avere maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione all’evento per espositori e visitatori.

Share

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendotia alla newsletter di Confesercenti Pistoia potrai essere sempre informato su tutte le novità.
Leggi la nostra Privacy policy

Privacy policy