Le variazioni che interverranno dal 1 gennaio 2021  sul tracciato di generazione delle fatture elettroncihe. In evidenza per il tipo di documento:  

TD24 NUOVO TIPO DOCUMENTO PER LE FATTURE RIEPILOGATIVE che derivano dalla indicazione dei DDT o ric. fiscali o scontrini fiscali emessi durante il mese e riepilogati in fattura “differita!

INOLTRE LA AGENZIA ENTRATE ha predisposto nuove codifiche per andare a dettagliare i codici “NATURA” CHE VANNO AD INDIVIDUARE LE PRESTAZIONI O CESSIONI DI BENI SENZA ADDEBITO IVA.

Vi riportiamo in allegato un riepilogo dei codici da utilizzare a partire dal 01.01.2021.

I colleghi dell’area fiscale sono a disposizione per chiarimenti,

Buone Feste,

Lo staff Fiscale

Fonte normativa: Il formato xml EVOLUTO(Versione 1.6.1 conforme alle specifiche tecniche dell’allegato  del provvedimento dell’agenzia delle entrate N. 99922  del 28/02/2020, aggiornato il 20,04,2020) è il formato in cui le fatture elettroniche devono essere prodotte , trasmesse , archiviate e conservate digitalmente dal 01.01.2021