In Provincia di Pistoia siamo in zona rossa fino al prossimo 12 marzo. Come sostenuto nella precedente comunicazione a riguardo, non possiamo rinunciare al diritto  di lavorare. Vogliamo vivere.  Le imprese vanno salvate.

Sono indispensabili RISTORI automatici e consistenti con riferimento al fatturato 2019. La moratoria fiscale per il 2021 deve essere conseguente. La Cassa Integrazione deve arrivare ai dipendenti con tempestività.

Per questo motivo lo scorso lunedì, con grande determinazione, siamo stati presenti lungo le strade del centro storico di Pistoia e della Montagna. Occorre da parte del Governo una vera  programmazione della gestione pandemica. Gi imprenditori devono avere dei riferimenti certi per salvare le loro imprese.

Il Piano vaccinazioni a tappeto, con la disponibilità dei vaccini e con organizzazione per iniettarli, è la vera ancora di salvezza