Unim e Assohotel hanno incontrato Ennio Rucco, Luca Baroncini e Simone Magnani

Unim-Confesercenti, quale rappresentanza delle imprese del commercio e del turismo, ha incontrato in tre appuntamenti i candidati a sindaco Ennio Rucco, Luca Baronicini e Simone Magnani. Il presidente Unim Luigi Lavarini e il presidente Assohotel Fabio Cenni hanno presieduto i lavori illustrando un documento elaborato congiuntamente, essendo la nostra associazione l’unica che rappresenta insieme commercianti e albergatori. Riteniamo infatti che il bene della città e gli argomenti trattati siano interesse di tutte le categorie economiche e che pertanto debbano essere affrontati in maniera unitaria.

Gli argomenti trattati sono stati:

  • messa a norma degli impianti sportivi
  • imposta di soggiorno
  • contributi alle aggregazioni di imprese
  • città del Natale
  • ecomobilità
  • bus turistici
  • sicurezza
  • imposte, tasse, tariffe comunali
  • parcheggi
  • arredo urbano e riqualificazione
  • ztl
  • pineta
  • centro commerciale naturale
  • eventi da evitare
  • mercato settimanale
  • terme

Si è trattato di una serie di confronti sereni – alla presenza di una qualificata presenza di imprese del commercio e del turismo – sui principali problemi della città per individuare le possibili strade che conducano alla loro risoluzione. Abbiamo trovato dai candidati, riconoscimento del valore della rappresentanza associativa, la giusta disponibilità e punti di condivisione sui quali si sono impegnati per la loro soluzione. Dopo l’elezione del nuovo sindaco chiederemo il rispetto degli impegni assunti.

E’ stato riconosciuto che oggi più di sempre il ruolo dell’associazione, capace di proporre, fare sintesi, trovare il punto d’incontro tra le categorie del commercio e del turismo in un momento storico così delicato, è determinante per la città.