Incontro di Assohotel con l’amministrazione, che si è presa l’impegno di chiarire la vicenda entro il 31 marzo, all’approvazione del bilancio

Montecatini Terme, 17 febbraio 2021 – A seguito della manifestazione di sabato 30 gennaio e delle dichiarazioni del sindaco Luca Baroncini in merito alla Tari, ieri (martedì) Assohotel ha partecipato a un incontro in cui erano presenti lo stesso sindaco, l’assessore al bilancio Alessandro Lumi e l’assessore al turismo Federica Pinochi.

L’obiettivo dell’incontro era quello di arrivare a un piano operativo concreto che andasse incontro alle nostre necessità, ma che fosse allo stesso tempo anche fattibile. Inutile dire che la nostra finalità era quella di avere conteggi e date certe per dare finalmente una risposta definitiva ai nostri associati e anche a tutti coloro che hanno partecipato alla nostra manifestazione e sollevarli da un peso che si portano dietro ormai da un anno.

Al momento però il Comune non riesce a dare risposte certe sugli importi che può mettere a disposizione per il ristoro della Tari degli alberghi. Ma siamo riusciti ad avere una data, ovvero l’approvazione del bilancio entro fine marzo. Sappiamo che ci possono essere slittamenti, ma per noi il 31 marzo resta la data delle risposte. Non possono esserci più proroghe perché a un anno dall’inizio della pandemia e con l’incertezza del futuro è dovere dell’associazione, ma anche dell’amministrazione, dare notizie certe.

Come associazione non ci siamo limitati solo a chiedere, ma abbiamo fatto anche proposte concrete per la distribuzione dei ristori, evitando voli pindarici e proposte impraticabili. Ringraziamo il sindaco Baroncini e gli assessori Lumi e Pinochi per la disponibilità: adesso chiediamo loro di lavorare sui conteggi fissando entro un mese il nuovo incontro per parlare finalmente di importi.