Confesercenti Pistoia

Aula gremita all’incontro sull’abolizione della scheda carburanti – cosa cambia e come adeguarsi

Si è tenuto martedì 5 giugno l’incontro per l’abolizione della scheda carburante: una delle novità della Legge di Bilancio 2018 connessa all’obbligo di FATTURAZIONE ELETTRONICA.

Vogliamo essere, in questo percorso di trasformazione, veri e propri partner delle imprese, per assecondare e facilitare il loro passaggio al nuovo regime normativo. Gli obblighi di legge li trasformiamo in opportunità per la base sociale, nostra linfa giornaliera, che ci consiglia, ci fornisce e ci indirizza nei progetti da attuare.

Un socio Confesercenti sa che l’innovazione va avanti, non si combatte e non si ferma, ma si usa nei modi più utili e coerenti all’impresa.

Si tratta di una delle misure connesse all’introduzione dell’obbligo di fattura elettronica che, già dal 1° luglio 2018, interesserà le imprese che operano nel settore della commercializzazione e distribuzione di carburanti.

Parallelamente a tale novità ed ai fini di beneficiare delle deduzioni (costi) e detrazioni (IVA) fiscali, i titolari di partita Iva saranno tenuti ad effettuare i pagamenti delle spese per il carburante esclusivamente mediante mezzi elettronici tracciabili. Ciò ovviamente non comporta il divieto di pagamento in contanti; tuttavia chi pagherà cash non potrà contabilizzare il carburante acquistato nella propria contabilità.

Siamo di fronte al primo passo verso l’obbligo di fatturazione elettronica generalizzata, con Confesercenti trasformi un obbligo di legge in una opportunità.

 

 

         

 

Share

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendotia alla newsletter di Confesercenti Pistoia potrai essere sempre informato su tutte le novità.
Leggi la nostra Privacy policy

Privacy policy